Home CRONACA ROMA Ostiense, posti letto subaffittati “in nero” a stranieri: denunciato per favoreggiamento immigrazione...

Ostiense, posti letto subaffittati “in nero” a stranieri: denunciato per favoreggiamento immigrazione clandestina

Subaffittava “in nero” posti letto a cittadini extracomunitari, anche irregolari. Denunciato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina un cittadino bengalese.

12 posti letto in 3 stanze

L’appartamento è stato individuato in via Giustiniano Imperatore, zona Ostiense, dalla Guardia di Finanza e da agenti del commissariato Colombo. Dopo aver affittato la casa, l’uomo ha ricavato al suo interno tre stanze con cucina. Un totale di 12 posti letto, che ha subaffittato “in nero” a 9 connazionali.

La segnalazione dei residenti

Sono stati i residenti, allarmati dall’andirivieni di persone nel palazzo, a fare la segnalazione agli agenti della Polizia di Stato intervenuti in collaborazione con le Fiamme Gialle del 1° Nucleo Operativo Metropolitano.

10 persone in casa: un clandestino

Al momento dei controlli erano presenti nella casa 10 persone, tutte di nazionalità bengalese. Una delle quali – senza documenti – è stata portata in Questura per gli accertamenti di rito. Dalle verifiche è emerso che non era in regola con la normativa sull’ingresso e la permanenza nel territorio nazionale.

Canoni di affitto da quantificare

Le Fiamme Gialle stanno quantificando l’ammontare dei canoni di affitto corrisposti negli ultimi anni dagli occupanti, ai fini del recupero delle imposte sui redditi e di registro.