Home CRONACA ROMA Ragazzino investito all’Infernetto, automobilista positivo al test antidroga

Ragazzino investito all’Infernetto, automobilista positivo al test antidroga

E’ stato arrestato l’automobilista di 22 anni che ieri sera, al volante di una Peugeot 108, ha investito e ucciso un ragazzino di 14 anni mentre attraversava sulle strisce pedonali via Cilea all’Infernetto. Il 22enne è risultato positivo all’esame tossicologico effettuato dopo l’incidente. L’investitore al momento rimane in stato di arresto presso gli uffici della Polizia locale di Roma in attesa di nuove disposizioni da parte del Pm. La salma del 14enne è stata trasportata all’ospedale di Tor Vergata.