Home CRONACA ROMA Roma, armato di coltello sputa e spaventa passeggeri: panico sul tram 8

Roma, armato di coltello sputa e spaventa passeggeri: panico sul tram 8

Armato di coltello sputa e spaventa i passeggeri del tram. Momenti di panico ieri pomeriggio sul tram della linea 8 per un uomo di nazionalità marocchina che aveva iniziato a sputare e dare colpi sui vetri e sui sostegni del tram.

Il conducente ha così stoppato il mezzo fuori fermata all’altezza della Circonvallazione Gianicolense facendo scendere i passeggeri spaventati dal 40enne che aveva inoltre brandito un coltello. All’interno del suo zaino sono stati trovati 4 coltelli da cucina con una lama di 11 cm.

All’arrivo degli agenti della Polizia locale l’uomo ha iniziato ad inveire anche nei loro confronti, minacciandoli di morte e prendendoli a calci. Fermato e portato negli uffici di via di Donna Olimpia, il 40enne è stato arrestato. Ubriachezza molesta, minacce, violenza, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi bianche, le accuse. Diversi i precedenti penali a suo carico. E’ in corso in queste ore il processo con rito direttissimo.