Home CRONACA ROMA Infernetto, palloncini bianchi e lacrime: folla per i funerali di Mattia

Infernetto, palloncini bianchi e lacrime: folla per i funerali di Mattia

Una folla silenziosa di parenti, amici e famiglie del quartiere ha accolto questa mattina l’arrivo del feretro bianco del piccolo Mattia Roperto. Il 14enne studente al primo anno del liceo Democrito investito e ucciso lunedì scorso da un 22enne risultato positivo all’esame tossicologico. Per le esequie di Mattia è stata allestita l’area giochi della chiesa di San Corbiniano, all’Infernetto poco distante da via Cilea dove è avvenuto il tragico incidente. Tantissimi i giovanissimi che hanno partecipato commossi all’ultimo saluto nel giardino della parrocchia punteggiato di palloncini bianchi.

“Non possiamo sprecare la morte di Mattia. Intendo – ha detto il parroco – sprecare la sua vitalità, sprecare la sua carica di energia, la caratteristica più bella di voi giovani. L’altra sera, giovedì scorso, alla fiaccolata è ricorso più volte il termine cacca. Questo è un mondo di cacca, ma siamo stati noi adulti a renderlo così”. Il sacerdote ha inoltre invitato i ragazzi a impegnarsi in qualcosa di grande: “lottate per la vita”.