Home CRONACA ROMA Traffico droga da Roma alla Ciociaria: 12 arresti a Frosinone

Traffico droga da Roma alla Ciociaria: 12 arresti a Frosinone

Blitz antidroga a Frosinone. Dalle prime ore della mattina, i Carabinieri stanno dando esecuzione a una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 13 persone per associazione a delinquere finalizzata al traffico e spaccio di droga. Cinque sono finiti in carcere, 7 agli arresti domiciliari, per uno obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

L’organizzazione guidata da pregiudicati albanesi

L’attività investigativa, avviata nel gennaio 2017, ha permesso di individuare un’organizzazione criminale guidata da pregiudicati albanesi in combutta con cittadini italiani e un marocchino. Il gruppo operava nella provincia di Frosinone (in particolar modo nei comuni di Frosinone, Ferentino, Anagni, Alatri e Veroli) e nella periferia sud di Roma.

I contatti con la criminalità romana

Lo stupefacente acquistato grazie a canali della criminalità romana, veniva suddiviso in dosi ed immesso al dettaglio tramite una fitta rete di spacciatori in grado di rifornire anche a domicilio gli acquirenti della Ciociaria.

Giro d’affari da 1 milione di euro

Nel corso delle indagini 15 persone sono state arrestate in flagranza, 56 denunciate e segnalati 60 assuntori. Sequestrati 355mila euro in contanti e circa 8 kg di sostanza stupefacente (cocaina, hashish e marijuana). Una volta tagliata la droga avrebbe fruttato circa 50 mila dosi per un giro di affari di circa un milione di euro.