Home POLITICA ROMA Coronavirus, Raggi firma ordinanza: riaprono aree gioco in parchi, ville e giardini

Coronavirus, Raggi firma ordinanza: riaprono aree gioco in parchi, ville e giardini

Riaprono le aree gioco nei parchi, ville e giardini pubblici di Roma. La sindaca di Roma ha firmato l’ordinanza che revoca così la precedente del 18 maggio che disponeva la chiusura delle aree per l’emergenza coronavirus.
Esulta il segretario del Pd Roma Andrea Casu: “la battaglia per superare l’ordinanza della sindaca che teneva in ostaggio le aree ludiche nei parchi è finalmente vinta ma il nostro impegno per l’infanzia continua: Roma riparte e rinasce solo ponendo sempre al centro delle scelte i diritti di tutti i bambini”.
Giusto ieri esponenti del Pd avevano organizzato un flash mob in via Sabotino per sollecitare il Campidoglio a “liberare” le aree ludiche: “dopo l’ultimo dpcm del governo e il Bur della Regione Lazio quella della Raggi è una posizione ormai totalmente isolata e arbitraria”.