Home CRONACA ROMA Catturati a Pisa i due evasi dal carcere di Rebibbia: in fuga...

Catturati a Pisa i due evasi dal carcere di Rebibbia: in fuga per due settimane

Sono stati rintracciati in Toscana i due evasi dal carcere di Rebibbia lo scorso 3 giugno. A trovarli questa mattina vicino alla stazione ferroviaria di Cascina (in provincia di Pisa) sono stati i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma e personale del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria. Con il supporto dell’Arma locale e del Nucleo Regionale del NIC di Firenze.

Verso la Toscana su un’auto rubata

I due evasi di etnia rom, Davad Zukanovic e Lil Ahmetovic, dopo l’evasione da Rebibbia dove doveveano scontare ancora 9 anni, hanno trascorso qualche giorno nella provincia di Roma. Poi si sono diretti in Toscana a bordo di una vettura di grossa cilindrata rubata in una concessionaria della capitale. Durante l’arresto uno dei due rom, ha aggredito fisicamente uno dei Carabinieri che ha riportato lesioni guaribili in pochi giorni.

Dopo le formalità di rito, i due rom sono stati associati dal NIC presso la casa circondariale di Pisa.