Home CRONACA ROMA Furti in casa a Roma Nord: presa banda di ladri

Furti in casa a Roma Nord: presa banda di ladri

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma stanno dando esecuzione a un’ordinanza, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Procura della Repubblica, che dispone l’arresto di 4 persone, componenti di una banda che rubava in appartamenti della zona di Roma Nord.

Investirono carabiniere per scappare ai controlli

I quattro sono ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata ai furti in abitazione e di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. I malviventi, per scappare ad un controllo nel mese di febbraio 2019, hanno investito ad elevata velocità un Carabiniere.

I ruoli

Le indagini hanno inoltre consentito di individuare una precisa suddivisione dei ruoli e compiti tra i componenti del sodalizio (sentinella, autista ed apriporta).

Le indagini

L’attività investigativa condotta dai Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale è partita a seguito di un furto in abitazione avvenuto nel mese di novembre 2018. In quell’occasione il Nucleo Operativo è riuscito a rilevare un’impronta papillare riconducibile ad uno dei ladri d’appartamento. Le successive investigazioni hanno consentito di individuare gli altri membri della banda e di cristallizzare altri 7 furti in abitazione.

Il gruppo di ladri era solito prima procedere alla perlustrazione dei luoghi al fine di individuare le abitazioni di più facile accesso. Una volta individuato l’obiettivo (prevalentemente ville o appartamenti al pianterreno o al primo piano) ed accertatisi dell’assenza dei proprietari entravano rompendo finestre o porte.