Home ATTUALITÀ Coronavirus, chiuso per assembramenti stabilimento balneare vicino Roma

    Coronavirus, chiuso per assembramenti stabilimento balneare vicino Roma

    Folla di persone ai tavoli senza mascherine. Sabato sera gli agenti del commissariato di Fiumicino, hanno proceduto alla chiusura immediata e per 5 giorni del Castello Miramare sul lungomare di Maccarese, per palese violazione delle misure sul distanziamento sociale. I poliziotti hanno riscontrato che nel locale c’era troppa gente che mangiava, beveva ed ascoltava musica. Tanta da non  permettere, rispetto allo spazio disponibile, di ripristinare le idonee distanze. Inoltre, i clienti che per la ressa si spostavano a fatica all’interno del locale, non utilizzavano mascherine. Lo stesso esercizio commerciale, per analoghi motivi, era stato già chiuso nei giorni scorsi dalla Polizia Municipale di Fiumicino.