Home ATTUALITÀ ULTIME NOTIZIE Ostiense, blatte e feci di topo in ristorante: multato titolare

    Ostiense, blatte e feci di topo in ristorante: multato titolare

    Controlli ieri sera degli agenti di Polizia con personale della Asl, all’interno di alcuni esercizi commerciali in zona Colombo.

    In particolare, in un ristorante in via Villa di Lucina, zona Ostiense, sono state riscontrate alcune irregolarità sui prodotti tenuti in frigoriferi privi della tracciabilità, della etichettatura e della data di confezionamento. Il materiale è stato sequestrato in attesa della distruzione e al titolare è arrivata una sanzione amministrativa di 1.500 euro. Le pessime condizioni igienico sanitarie riscontrate, la presenza di blatte e feci di topo hanno indotto il personale della Asl, addetto al controllo, a proporre la chiusura del locale.

    Nel corso del servizio sono stati effettuati anche controlli per la presenza di eventuali assembramenti in largo Beato Placido Riccardo e per l’antiprostituzione in particolare nelle zone di viale Marconi, via Cristoforo Colombo e largo Enea Bortolotti.

    Sono state 215 le persone identificate di cui 18 straniere e 15 con precedenti di polizia. Notificati 2 Daspo urbani e 2 verbali nei confronti di prostitute. Un cittadino cinese, con un rintraccio a carico, sprovvisto di documenti, è stato accompagnato presso l’ufficio immigrazione e polizia scientifica per gli accertamenti sulla sua identità.