Home CRONACA ROMA Maltempo, nubifragio allaga Roma: metro interrotta e stazioni chiuse

Maltempo, nubifragio allaga Roma: metro interrotta e stazioni chiuse

Una stazione metro durante il nubifragio (foto profilo Twitter @germanadep)

Allagamenti, voragini, rami caduti, metro interrotta e stazioni chiuse. Il resoconto del nubifragio che ieri si è abbattuto sulla Capitale sembra un bollettino di guerra.

Dal tardo pomeriggio il maltempo ha colpito tutta Roma, da Nord al litorale. Un ramo caduto sulla linea elettrica all’altezza del Torrino ha bloccato la Roma-lido da Acilia a Piramide. Sospesa anche la circolazione su parte della Metro A (per interruzione elettrica) e sulla rete dei tram linee 2-3-8-19. Sempre sulla metro A, chiuse per danni da maltemo le fermate Termini, Vittorio, Manzoni, San Giovanni e Colli Albani.

Decine di interventi in poco più di un’ora da parte della pattuglie della Polizia Locale a causa della forte pioggia. Diverse le zone colpite tra cui via della Storta, Ponte Salario, via dei Campi Flegrei, Via Cornelia, mentre cadute di rami hanno interessato via Grotte di Gregna, via Palmiro Togliatti all’altezza di Ponte Mammolo e via Flaminia all’altezza del Grande Raccordo Anulare.

Sono stati circa 80 gli interventi dei vigili del fuoco per alberi pericolanti, voragini e automobilisti in difficoltà dal centro al litorale.

Ancora chiuse per allagamenti via Battistini, da via Bonifazi a Via Cardinale Massimi e Via Portuense, da Piazzale della Radio a Via Quirino Majorana. Questa mattina è stato riaperto il sottopasso di Via Cilicia.