Home CRONACA ROMA Roma, compra phon on line ma nel pacco trova bottiglie d’acqua: arrestati...

Roma, compra phon on line ma nel pacco trova bottiglie d’acqua: arrestati 2 truffatori

Pubblicizzavano elettrodomestici su alcuni siti di compravendita on-line, si fingevano corrieri espressi, per consegnare i loro “pacchi” al cui interno però mettevano bottiglie d’acqua al posto dei prodotti ordinati e si facevano pagare in contanti in contrassegno. Una truffa 2.0 scoperta dai Carabinieri della Stazione Roma Trastevere che, al termine di un’attività d’indagine, hanno arrestato suocero e genero di 63 e 39 anni, entrambi di Anzio e con precedenti, per il reato di truffa in concorso.

Tutto è partito da una denuncia da parte di una vittima romana che avendo ordinato un elettrodomestico on line, nel pacco consegnato dai finti corrieri ha trovato solo dell’acqua. Lo scorso pomeriggio, i militari hanno sorpreso i due con indosso casacche di un noto corriere espresso, mentre stavano consegnando un plico, in via dei Colli Portuensi, con all’interno 3 bottiglie d’acqua, per cui dovevano intascare 320 euro in contanti dalla vittima, che aveva ordinato un asciugacapelli.

I Carabinieri hanno arrestato i due truffatori e li hanno accompagnati in caserma, dove resteranno in attesa del rito direttissimo.