Home POLITICA ROMA Caso nomine in Campidoglio, per Raggi al via processo d’appello

Caso nomine in Campidoglio, per Raggi al via processo d’appello

La sindaca Virginia Raggi (foto profilo Facebook Raggi)

È stata rinviata al prossimo 26 novembre l’udienza del processo di appello per falso che vede imputata la sindaca di Roma Virginia Raggi sul caso nomine in Campidoglio. L’accusa dei pm è falso in atto pubblico in relazione alla nomina – poi ritirata – di Renato Marra (fratello di Raffaele Marra ex braccio destro della sindaca) a capo del Dipartimento Turismo di Roma capitale. Nel processo di primo grado Raggi era stata assolta. Verranno ascoltati come testimoni Fabrizio Belfiori, ex segretario particolare della sindaca e Antonio De Santis, attuale assessore alle Risorse Umane, all’epoca dei fatti delegato al Personale.