Home CRONACA ROMA Formello, spara a proprietario ditta e poi tenta di uccidersi: grave 47enne

Formello, spara a proprietario ditta e poi tenta di uccidersi: grave 47enne

Prima ha sparato e ucciso poi ha puntato per due volte la pistola verso se stesso senza riuscire però a suicidarsi. E’ successo ieri a Formello in via Santa Cornelia dove un iraniano di 47 anni ha sparato a un suo connazionale di 68 anni proprietario di un’azienda uccidendolo. Secondo il racconto dei testimoni l’uomo è entrato nell’ufficio ed ha fatto fuoco uccidendo il 68enne. L’assassino si è poi sparato ed ora si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Sant’Andrea. Sono in corso le indagini dei carabinieri per accertare il movente dell’omicidio che potrebbe essere economico, ma anche sull’arma che non risulta intestata al killer né rubata.