Home ATTUALITÀ Roma, boom controlli stradali nel 2020: in 2 mesi 60mila multati con...

Roma, boom controlli stradali nel 2020: in 2 mesi 60mila multati con street control

Sono oltre 700mila i controlli stradali effettuati dalle pattuglie della Polizia locale di Roma dall’inizio dell’anno. Un incremento notevole rispetto agli anni precedenti: nel 2019 gli accertamenti avevano raggiunto quota 600mila e nel 2018 circa 500mila.
Delle oltre 120mila infrazioni contestate, nei primi due mesi del 2020, per soste vietate, parcheggi in doppia fila o sulle strisce pedonali, circa 60mila sono state rilevate con il sistema street control. L’uso dell’occhio elettronico permette di verificare in tempo reale le targhe dei veicoli in movimento. Quelli irregolari vengono individuati all’istante e fermati, consentendo così agli agenti di procedere alle sanzioni previste, oltreché al sequestro del veicolo.
Nel mirino dei caschi bianchi, in particolare, alcuni comportamenti che, oltre a violare le norme, rappresentano un pericolo per tutti gli utenti della strada, come l’utilizzo di un veicolo in condizioni di dubbia efficienza: nei primi due mesi di quest’anno ad esempio, attraverso lo street control, sono stati scovati quasi 3mila  mezzi sprovvisti di RCA o di revisione obbligatoria.