Home ATTUALITÀ Roma, il Globe Theatre sarà intitolato a Gigi Proietti

    Roma, il Globe Theatre sarà intitolato a Gigi Proietti

    Il Silvano Toti Globe Theatre di Roma verrà intitolato a Gigi Proietti, scomparso ieri. “Roma vuole omaggiare Gigi Proietti dedicando a lui uno dei luoghi che gli erano più cari, il Globe Theatre, e di cui per anni ha gestito la direzione artistica mettendo in scena meravigliosi capolavori. La nostra città vuole ricordarlo per sempre così” dichiara la Sindaca di Roma, Virginia Raggi.

    “La Fondazione Silvano Toti ha realizzato 17 anni fa il sogno di Gigi Proietti costruendo un teatro elisabettiano a Villa Borghese per poi donarlo alla città di Roma – afferma Maria Teresa Toti, Presidente della Fondazione -. Dopo tanti anni di stagioni teatrali con successi di critica e di pubblico grazie alla sua direzione artistica desideriamo che il nome di Gigi Proietti si leghi per sempre al Globe Theatre”.

    Proseguono le dimostrazioni di affetto nei confronti dell’artista: biglietti e fiori davanti alla clinica dove Proietti si è spento nel giorno del suo compleanno. Tanti i romani che sono andati al Colosseo e  al Campidoglio dove da ieri sera troneggia una foto omaggio all’attore proiettata sui monumenti.

    “Voglio dire grazie con tutto il cuore ad ognuno di voi e lo farò, piano piano. Il dolore è forte, ma sappiamo che non è solo nostro, questo lutto è di tutti. Papà ha vissuto per il suo pubblico e il vostro affetto lo dimostra. Grazie e ancora grazie per tutto questo amore” ha scritto su instagram la figlia Carlotta.

    Nella notte tra le strade del centro Roma è comparso anche l’omaggio dell’artista Laika. La Street Artist ha affisso il poster Proietti-Mandrake tra via della Tribuna di Tor dè Specchi e piazza d’Aracoeli accanto all’ingresso del locale dove sono state girate alcune scene del film Febbre da cavallo. “Ti immagino fuori al bar de Gabriella, vestito come se dovessi ‘annà ar polo nord’. C’hai fatto l’ultima Mandrakata. Ciao Maestro” ha scritto Laika.