Home CRONACA ROMA Roma, spacciano cristalli di shaboo in strada: arrestati due pusher

Roma, spacciano cristalli di shaboo in strada: arrestati due pusher

Si erano appostati in via San Vincenzo dé Paoli, all’angolo con Circonvallazione Gianicolense, certi che i loro “traffici” potessero passare inosservati, ma il loro strano atteggiamento è stato notato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro.

I due, entrambi cittadini filippini di 36 anni e incensurati, hanno incontrato un connazionale di 40 anni al quale hanno consegnato due bustine trasparenti, corrisposte con del denaro.

A scambio avvenuto, i Carabinieri sono intervenuti, recuperando le bustine in cellophane – con 0,2 grammi di cristalli di shaboo – e bloccando i tre protagonisti. Nelle tasche dei due 36enni, i militari hanno trovato altre 7 confezioni con la stessa metanfetamina, per un peso complessivo di 1.2 grammi. Nelle case, inoltre, i militari hanno recuperato tutto l’occorrente per preparare le dosi e 380 euro in contanti ritenuti provento della loro attività illecita.

I pusher sono stati arrestati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, mentre il loro “cliente” è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di droghe.