Home ATTUALITÀ Roma, stop 7 stazioni Metro A per sostituzione quadri elettrici: mai cambiati...

    Roma, stop 7 stazioni Metro A per sostituzione quadri elettrici: mai cambiati in 40 anni

    Disagi in vista per i pendolari di Roma. Da giovedì prossimo 7 fermate della metro A saranno chiuse per alcuni giorni per permettere ad Atac di sostituire i quadri elettrici con più di quarant’anni. In pratica non sono mai stati cambiati da quando le stazioni sono entrate in servizio. Si partirà dalla stazione Flaminio chiusa dal 19 al 22 novembre, seguirà poi Ottaviano, dal 25 al 28 novembre e Vittorio Emanuele, da 3 al 6 dicembre. Toccherà quindi alla fermata Lepanto, dal 2 al 5 gennaio; Spagna dal 20 al 24 gennaio 2021; Barberini dal 25 al 31 gennaio e infine la stazione Repubblica, dal 18 al 21 febbraio.

    Atac ha già provveduto ad aggiornare gli impianti elettrici delle altre stazioni di metro A e B. Per le ultime 7 incluse nel piano presentato oggi, è stata invece necessaria la chiusura. La sostituzione integrale dei quadri elettrici generali comporta infatti l’interruzione di tutti i servizi, compresi gli impianti di traslazione e di illuminazione. La società di trasporti capitolina assicura però che i lavori di manutenzione consentiranno una maggiore affidabilità dell’infrastruttura oltre all’adeguamento alle normative vigenti.